♀ About me


Amo

I pensieri e annotarli dove capita. Le indecisioni, i colpi di testa, le fughe coraggiose e i ritorni irrinunciabili. Amo le fotografie, i diari e tutto ciò che profuma di passato. 
Amo lo shopping sfrenato, le piccole spese, le abbuffate di cibo, la linea perfetta, i viaggi avventurosi e le ore di ozio.
Amo i sorrisi dei bambini (tutti i bambini), il loro modo di guardare il mondo, le rime baciate e i baci in generale. 
Amo le lettere, chi le scrive, ricevere biglietti di auguri e due regali distinti per natale e compleanno (anche se cade il 26 dicembre).
Amo sentire le parole mancare, le chiacchierate interminabili, le giornate di sole e la pioggia che batte sul davanzale.
Amo guardare i tramonti, che l'alba è sempre troppo presto.
Amo i fiori che profumano poco, mi sembrano più seri e il mare quando ha qualcosa da dirmi.
Amo l'umorismo sottile, le grasse risate e anche le mie misere dolorose lacrime.


Odio

Gli sport faticosi, gli sprechi del calcio e gli integratori. Odio le persone troppo ermetiche, quelle troppo logorroiche e soprattutto quelle bugiarde.
Odio i film di fantascienza, quelli in cui bisogna ridere per forza, i politici che urlano in televisione e chi non va a votare.
Odio il capodanno proprio fortissimamete, tutte le feste che cadono di domenica e svegliarmi di cattivo umore.
Odio la maleducazione, l'ansia, la falsa modestia, l'aglio, le parolacce e me stessa mentre le dico.
Odio i soprusi, le ingiustizie, la prepotenza e chi mi passa avanti nelle code. 
Odio la rabbia,  la mia irascibilità, e il mio metabolismo che è diventato pigro. 
Odio Lui perchè mi ha in pugno e lo amo sopra ogni cosa.


Sono


O molto allegra o un poco triste. Molto vivace e tremendamente timida. Sincera, presuntuosa, petulante, spiritosa. Molto testarda, generosa, sgangherata, sbagliata, arrabbiata, innamorata e con i capelli sempre in divenire.
Sono zia, figlia, moglie, sorella, nipote, cugina, cognata e molto amica. Di poche persone.
Piena di contraddizioni, ma una brava persona.



Vivo


Nel 2009 ci siamo trasferiti a Washington (D.C.) dal nord Italia, abbiamo vissuto un anno lì, un altro a Boston e da febbraio 2012 viviamo a New York. Fino a quando? A saperlo!


79 commenti:

  1. Quanto vorrei visitare New York!!!Dovesse capitare ti avviserò e magari ci si incontra nella Big Apple!:-)

    RispondiElimina
  2. Certo! Se arrivi fammi un fischio :)

    RispondiElimina
  3. ho trovato il tuo commento sul mio blog e sono venuta a vedere il tuo: bellissimo, mi piace tantissimo, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  4. stesso cammino, stesse citta' ma fatte all'inverso e piu' lungamente.
    sono di febbraio e come tutti gli acquari mi proietto nel futuro anche se per il momento rimango qua sperando che questa maledetta primavera arrivi presto e smetta di piovere ...
    bello leggerti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmh un anonimo di cui non fatico ad indovinare il nome ;)
      stai tranquilla che fra un po' arriva l'estate e qui si schiatterà dal caldo e lì...pure :D

      grazie mille

      Elimina
  5. Gentile Monica, Ti ho letta grazie ad ITALIANSINGUGA e la tua intervista mi è piaciuta molto, come pure il tuo BLOG. Sono una giornalista veneta e fra un mese e mezzo parto per gli States. Vi rimarrò per 3 mesi, durante i quali avrò vitto ed alloggio gratis, in cambio di qualche tiramisù e di lezioni private di italiano, (sempre grazie ad un sito trovato in ITALIANSINFUGA)... Li dovrei pure ringraziare! Conto di stabilirmi là, visto che in Italia, più sei in gamba e più spaventi, non ho ancora capito il perchè... Mi incontrerò con alcuni distributori americani di VINI ITALIANI. Ho già diversi "agganci". Anch'io trovo che Washington sia STUPENDA e fatta formato-famiglia. New York, come dico sempre è "sparkling", con le bollicine, troppo frizzante per i miei gusti. Vorrei spezzare una lancia a favore degli americani: se trovi quelli GIUSTI, ti danno anche il cuore, non è vero che sono freddi e più in là di un sorriso non ti sanno dare. Là mi sono fatta diversi amici molto sinceri e cari, davvero. Poi, noto che un pò stravedono per noi italiani, almeno a me è sempre successo così. Sarà possibile prendere un caffè con Te? Un abbraccio tutto italiano ed un IN BOCCA AL LUPO anche al tuo husband. Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai fatto ad avere vitto e alloggio gratis? Anche a me piacerebbe andare negli States.

      Elimina
  6. Ciao Francesca!
    Innanzitutto CREPI il lupo (poveretto) :)
    Hai fatto bene a spezzare una lancia, mi spiace se è parso che io sostenessi che è impossibile stingere rapporti di amicizia, anche perchè una mia amica di Boston, usa google translate proprio per leggermi e non vorrei che ci rimanesse male :)
    Però la difficoltà io l'ho riscontrata e un po' mi sono scoraggiata, ma sono felice che per te la cosa sia stata facile, perchè mi ridai speranza ;)
    e comunque mi rendo conto che sia un principio tutt'altro che universale, ma assolutamente soggettivo.
    per il caffè vediamo se riusciamo ad organizzare
    ricambio l'abbraccio, però non mi chiamo Monica :(
    ciao!

    RispondiElimina
  7. Ahahahaha.... Sorry, sorry, sorry... Ricordavo questo nome, dall'intervista. Riesco a dare i numeri, prima ancora di partire! Se tanto mi dà tanto...
    Poveri americani!!!! :-)
    Comunque volevo farti i complimenti per i contenuti del sito. Bello, simpatico, ironico, intelligente, in grado di mettere addosso una dose di positività non indifferente: quasi contagioso. Quindi, grazie.
    Ho mille idee per il mio futuro che vorrei condividere con Te. Vediamo se riusciamo a costruire una "ideale partnership"... Che parolona!! Ma con i meravigliosi mezzi teconologici e le idee giuste, si possono fare MIRACOLI, non trovi?
    A proposito, qual è il tuo nome?

    RispondiElimina
  8. grazie ancora Francesca, ma cosi su due piedi mi pare che la positività proprio non ti manchi!
    ci sentiamo presto

    RispondiElimina
  9. anche io ho vissuto a new york è meravigliosa!
    ciao!

    RispondiElimina
  10. ciao se non sono troppo indiscreto , come mai ti sei trasferita a nyc ? ti si è presentata un'occasione di lavoro ?

    Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luca,
      ci siamo trasferiti qui per esigenze di lavoro di mio marito :)

      Elimina
    2. Davvero? Tuo marito che lavoro fa? Perché è stato trasferito?

      Scusami se ti(posso darti del tu?)sembro indiscreta,non è mia intenzione... sono solo molto curiosa perché anch'io un giorno vorrei vivere e lavorare a New York ;)

      Grazie,un bacio :* e complimenti per il sito e la pagina facebook(che seguo costantemente ahahah)!

      Elimina
  11. capisco :) good luck per tutto :)

    Luca

    RispondiElimina
  12. Complimenti per questo sito, veramente bello.

    RispondiElimina
  13. Grazie per aver visitato il mio blog. Il tuo e' proprio divertente! Quante storie belle - complimenti e saluti dall'Australia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Paola per essere passata, mi sono permessa di inserire il tuo blog nella lista degli italiani altrove, spero non ti dispiaccia!

      Elimina
  14. Oh! Che bella scoperta, te... ed il tuo blog ^_^ Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!
      e scusa il ritardo della risposta!

      Elimina
  15. Ciao! Da oggi siamo due amiche virtuali che hanno molte, veramente molte cose in comune e che amano sognare, tu il tuo sogno lo hai realizzato e io lo sto ancora perfezionando. Respira un po' di aria di NY anche per me e spero in un futuro non troppo lontano di conoscerti ... Anto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Anto!
      se vieni fai un fischio! :)

      Elimina
    2. anche due!!!

      Elimina
    3. oggi mi sto facendo una scorpacciata dei tuoi scritti e delle tue foto, sono bloccata a casa dopo un incidente stradale e quindi avendo tanto tempo a disposizione sogno un po' ... grazie e buona domenica

      Elimina
  16. Grazie per aver lasciato un commento nel mio blog! l'Italia è incantevole ma attraverso il tuo blog accorcerò le distanze e cercherò di conoscere New York!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)
      spero di essere al'altezza del ruolo di Cicerone!

      Elimina
  17. di qui per caso, mi sono fermata un po', ho letto qualche post... che bel modo di descrivere le cose che vivi, sembra quasi di esserci. complimenti, C&C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille è una delle cose che mi fa più felice sentirmi dire!

      Elimina
  18. Un sogno: vivere nella grande mela! Anche il mio! Cercherò qui il modo per realizzarlo! :D

    RispondiElimina
  19. Il tuo blog è semplicemente meraviglioso!! E tu, da come scrivi, da come guardi il mondo, da come racconti di te e di quello che ti sta intorno, sembri una gran bella
    Persona!!! :) complimenti davvero!!

    RispondiElimina
  20. Grazie. Mi ha fatto piacere il tuo commento. Ti seguirò. Goodbye from Italy.

    RispondiElimina
  21. milenagammieri10 luglio 2012 06:59

    Che belle cose che ho letto, sai raccontare benissimo ciò che provi e vedi. In bocca al lupo per tutto...e scusa se ti invidio un pò!!!!;)

    RispondiElimina
  22. hai delle foto meravigliose! però ascolta, a NY in mezzo a Central Park ci sono rocce dove gli appassionati di free climbing si vanno spesso ad allenare quindi occhio a tuo marito! E poi? come fa uno sport a non essere faticoso? insomma non c'è gusto :)))) E' fantastica NYC vista con i tuoi occhi. Grazie per questo angolo di mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah
      diavolo tentatore, ora mi toccherà partire con corde e gri gri
      :)
      grazie mille!

      Elimina
    2. Hai ragione! Come fa uno sport a non essere faticoso :)

      Elimina
  23. Cara Donna... Te l'avevo promesso... Eccomi qui, a NY. Fra due giorni ritorno nella City... Ci sarai? Vabbè, così su due piedi.. Comunque vorrei veramente trovarti "de visu", se possibile. La settimana prossima sono molto impegnata quindi non sarò in città, ma quella dopo sicuramente mi fermo un paio di giorni per sbrigare un paio di cosette. Magari è possibile prendere un caffè, che ne dici?

    Un abbraccione e più guardo il sito, più mi rendo conto essere costruito e portato avanti con intelligenza, garbo, simpatia... Da VERI ADDETTI AI LAVORI!

    XOXO, Francesca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca, mandami una mail con le data e vediamo se ce la facciamo!
      a prestissimo

      Elimina
  24. scusatemi, ma i commenti scritti qui, me li perdo sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusatemi per il ritardo delle risposte, intendevo :)

      Elimina
  25. Grazie della tua visota al mio blog! Un onore....direttamente dalla Big Apple!

    RispondiElimina
  26. Ci credi che già mi fai un mondo di simpatia??? ^___^
    Baciolli con lo schiocco
    Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Grazie Giorgia fatina, sono proprio contenta ;)

      Elimina
  27. Ciao ho visto il tuo mess di invito a visitare il tuo blog nel mio fb..davvero carino il tuo blog :):)

    RispondiElimina
  28. Ciao! Ho appena scoperto il tuo blog, che carino!! Io a NYC ci ho vissuto quando avevo quattro anni e purtroppo non mi ricordo molto (se non la statua di Alice a Central Park), ma ora mi sto trasferendo in Colorado per un Phd! Spero di poter fare un salto a NYC in qualche vacanza..

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. Ma che bel blog...Complimenti...New York è la città dei miei sogni...vorrei viverci...chissà...per il momento resta tale...cioè...un sogno...Buonasera da un Napoletano doc!!!

    RispondiElimina
  31. Ciao carissima donna con fuso, ho scoperto il tuo blog per caso and I love it! (I mean it) - Anch'io Italia-Washington, e poi tuttora a Chicago. DC non mi e' piaciuta tanto, qua perlomeno c'e' il blues e il vento. Un abbraccio e complimenti per questo blog troppo forte!
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono persa il tuo commento Giulia!
      Quindi vivi ancora a Chicago? Ti va se ti aggiungo alla lista di gente con fuso?

      Elimina
    2. Si sono ancora a Chicago... certo mi puoi aggiungere, perche' no?
      Un abbraccio e buona notte,
      Giulia

      Elimina
  32. Ciao! Complimenti!! Io ci sono stata in vacanza,quattro anni fa, per una settimana. Ho un ricordo bellissimo sia per i luoghi che per le persone che ho incontrato. Conto di ritornarci molto presto!!!!
    Luisa

    RispondiElimina
  33. Complimenti per il tuo blog!
    E complimenti per aver affrontato tutti questi spostamenti mantenendo sempre la stessa ironia!
    Adoro new york, se mai dovessi pensare a un luogo diverso dove vivere la mia vita... Non potrebbe che essere nyc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara,
      mi piace molto il tuo complimento! Vado molto fiera della mia ironia, la coltivo come una piccola piantina :P

      Elimina
  34. ciao!
    ho appena scoperto il tuo blog ed è davvero bello e interessante!
    noi saremo a new york a dicembre per una settimana! dal 2009 ogni anno facciamo il possibile per ritornarci ci siamo innamorati!!!
    chissà magari se vi va ci si potrebbe incontrare e vivere la città in maniera un pò più vera voi ora siete di casa!!
    ti scriverò presto!
    kiss maria g.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, certo che possiamo vederci!

      Elimina
  35. I tuoi sì che sono spostamenti seri! Io son partita da Napoli, sono stata qualche mese a Bologna, per poi approdare a Milano.. passetti piccini picciò!

    RispondiElimina
  36. Quanta ammirazione e un po di invidia amo L 'America e uno dei miei più grandi sogni è viverci !!

    RispondiElimina
  37. Ciao
    a NY sono stato 15 gg , nel 2009.
    Sono rimasto folgorato, quella sensazione di trovarmi al centro del mondo mi fa venire ancora i brividi; quella consapevolezza di essere in un luogo in cui tutto può succedere (nel bene e nel male) mi fa paura e mi attira allo stesso tempo.
    Ho provato a rimettere addosso quelle emozioni, ma ancora non sono riuscito a tornare....forse perchè sono un fifone cronico e da solo non riesco a partire,nè per vacanza nè per tentare di venirci a vivere....mi sembra un salto troppo grande per me.
    Ma la sogno di notte!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  38. Ciao Monica,
    l'anno scorso finalmente siamo stati a New York nel mese di agosto.. Beh, io ho perso letteralmente la testa, fortuna che ho un marito che amo da 10 ann perchè sarei già partita con cagnetta a seguito, dietro ad un amore sbocciato inaspettatamente per la tua meravigliosa, grandiosa città.
    Il tuo blog mi tiene legata a questi ricordi e tu sei bravissima nel farci vivere la tua quotidianità quasi fosse la nostra, i tuoi pensieri quasi fossero condivisi tra amiche.
    Grazie mille!! Per aver aggiunto quel "link" che mi permetterà di seguirti meglio avvisata da una mail.
    Ora ti saluto e buona serata

    RispondiElimina
  39. Sai che mi piace il tuo blog per cui ti cito....: http://faichefiniscapresto.blogspot.it/2012/11/statistiche-blog.html
    Ciao Ciao

    RispondiElimina
  40. Complimenti per il blog. Io mi sono trasferita da poco a Chicago e adoro leggere quello che scrivi!!

    RispondiElimina
  41. lastufaeconomica7 gennaio 2013 17:29

    ciao, non so come ti ho scoperta, dato che non ho fb, ma forse attraverso qualche altro blog. E' stata una bellissima scoperta e leggerò con calma il tuo blog.
    Ho un figlio e la sua famiglia che vivono a N.Y, a Manhattan,e ogni tanto faccio là un salto, mi sono fermata anche quando è nato mio nipotino. Mi piace molto N.Y. soprattutto i grattacieli e i musei, ma credimi dopo una settimana che ci vivo,non come turista, ma come residente io voglio tornare a casa. Forse scandalizzerò tutti quanti, ma è il mio pensiero. Mi piacciono gli americani e ho degli amici là e sono molto simpatici, un po' fracassoni, ma si vive bene con loro. A primavera forse ci tornerò per una settimana e se attraverso i nostri blog faremo amicizia, può essere che avremo voglia di incontrarci, che ne dici?
    Ti faccio tanti auguri per un anno come desideri tu, un abbraccio.

    RispondiElimina
  42. Ciao! Complimenti per il blog, è veramente molto carino!
    Ma è possibile sapere come fai di nome? :)

    RispondiElimina
  43. ti ho appena scoperta e già ti amo!! ahaha devo recuperare e leggere tutto!! :))) un bacio!

    RispondiElimina
  44. splendido blog...fammi sempre sognare l'America...spero di ritornare con il mio piccolo magari prima o poi pubblicherai delle dritte tipo ....NY per bambini.....e io sarò li a leggerti..buon lavoro a presto...il mi piace su facebook è stato già messo.
    Elisiana

    RispondiElimina
  45. Ciao Monica!
    Nord Italia? Di dove precisamente? Io sono di Sanremo :-)
    Comunque, gran bel blog, tanti complimenti :-)

    RispondiElimina
  46. Ma dove sei sparita? Ci hai abbandonati.

    RispondiElimina
  47. Appena trovato il tuo sito: scrivi davvero bene! Anch'io italiano all'estero e blogger d'oltralpe (ma non oltreoceano. Per ora.): ovviamente mi rivedo in un sacco di cose. Tornerò senz'altro a leggere e magari ti scriverò per domare le mie paure nel caso mi trasferisca davvero "on the other side". Ciao :-)

    RispondiElimina
  48. tocca aggiornare, sei mamma adesso :) auguriiii

    RispondiElimina
  49. scusa ti seguo da lontano, ma nessun aggiornamento dopo 2 anniiiiii???????

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...