domenica 17 novembre 2013

Apologia di Central park





Ieri abbiamo fatto una lunga passeggiata a Central Park. Ne sono rimasta tanto rapita che ho deciso di dedicargli un post. Perchè lo merita sempre, ma sopratutto adesso. Perchè è bello e affascinante in ogni stagione, ma in autunno è davvero inarrivabile. I colori lo rendono poetico e incantato. 
Pur mantenendo fede alla sua essenza democratica. Questo è lo spirito con cui  è stato creato. Prima che si pensasse all'importanza di un polmone verde al centro della città, c'era l'idea che ognuno avesse diritto ad un "giardino.  E a Central park incontri davvero chiunque. 


I turisti certo, tanti, ma non solo. Ci sono gli anziani, le carrozzine, i bimbi che corrono e gli adulti che lo fanno spingendo il passeggino. Ci sono i cavalli più puzzolenti dell'universo mondo, quasi come i chioschetti che vendono la qualunque, gli atleti più o meno improvvisati, gli skaters, i musicisti e gli innamorati. Una volta ho assistito ad una proposta di matrimonio tra i remi delle barchette. 

A Central park ci sono i chioschi, i laghi gli uccelli e gli scoiattoli. E lo zoo.

Ci sono 3 chilometri e mezzo di verde, circondati da grattaceli, uffici e appartamenti. 



Ci sono luoghi affollati e chiassosi e silenzi inimmaginabili.
Central park è tutto il bello di questa città e qualcosa di più.
Quindi rispettosamente disagrisco dissento da ciò che sostiene la mia amica, compagna di merende e di blog. Io trovo che Central park sia su un altro livello rispetto ad ogni altro parco e non solo di New york!






18 commenti:

  1. Che dire! se avevo delle riserve sul parco adesso lo amo tramite te,cara

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post! Spero che un giorno anche io riuscirò a fare una passeggiata a Central Park :)

    RispondiElimina
  3. Che belle foto !! Io faccio un giretto a New York la prossima settimana, ci devo andare di sicuro! Ma com'e' il tempo ora?

    RispondiElimina
  4. Che colori ha l'autunno lì , bellissima NY . Cris

    RispondiElimina
  5. Che foto spettacolari. bellissime davvero.
    Io l'ho visto sempre d'estate, ma d'autunno è tutta un'altra cosa.

    RispondiElimina
  6. Che foto spettacolari. bellissime davvero.
    Io l'ho visto sempre d'estate, ma d'autunno è tutta un'altra cosa.

    RispondiElimina
  7. Dovessi mai visitare NY lo farei senz'altro in autunno, a maggior ragione dopo questo tuo post

    RispondiElimina
  8. Queste foto fanno sognare!!! * __ * che meraviglia!

    RispondiElimina
  9. Bellissimi colori...Non sembra nemmeno inverno...Quì fà già un freddone pazzesco!!!

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo! Quanto vorrei vederlo dal vivo!!!

    RispondiElimina
  11. I love Central Park! Io abito in Svizzera, ho prati e boschi dietro casa, il verde non manca...ma Central Park è speciale, un grande giardino meraviglioso, dove adoro stare quando sono a New York. (Mi piace leggere le dediche sulle panchine!).

    RispondiElimina
  12. A Central Park ho litigato a morte con mio marito, eppure me lo ricordo cosi' come lo racconti tu... splendido. :D

    RispondiElimina
  13. che bello.. e che belle foto :-)
    [ad ognuna il suo parco!]

    RispondiElimina
  14. Magari ci fosse un mini mini central park da noi sai che spettacolo invece il poco verde che c'e' e' tenuto malissimo...aspetto altri post come questo grazie!
    Buone passeggiate
    Sara

    RispondiElimina
  15. Adoro questi post su NY, sono quelli che preferisco!

    RispondiElimina
  16. Wow!
    Cosa ne pensi di questo articolo?
    http://www.buzzfeed.com/lyapalater/things-youre-only-afraid-of-if-you-live-in-new-york

    Potresti farne un post per smentire o confermare!

    RispondiElimina
  17. Meravigliosa C.P!!!
    Come sempre grazie!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...