venerdì 26 ottobre 2012

Storia di una cena


Circa 10 giorni fa, il Fdmc mi chiama tutto trafelato e mi dice: 
"Allora Fusa* venerdì della prossima settimana abbiamo la cena della vita, va bene? Pensi di farcela ad organizzarti? Perché non è  una semplice cena, è una di quelle fondamentali!" 
Allora io da lunedì mi metto a lucidare casa, ogni anfratto, ogni angolo, ogni centimetro, deve brillare per quel giorno fatidico. Poi ieri comincio a cucinare. Ma non a cucinare in modo normale. No, preparo circa tre menù differenti con tanto di monoporzioni da assaggiare in anticipo, per scegliere i piatti venuti meglio. Potete vedere qua sopra quello che le mie povere manine sono riuscite a confezionare in un sol giorno.

Ma perchè ne rimanga perpetua memoria mi appresto a farne un'accurata descrizione: 
-Vellutata di asparagi e patate
-Crema di funghi e cavolfiori
-Timballo di pasta con polpettine
-Lasagne alla bolognese
-Melanzana di parmigiana
-Tiramisù
-Panna cotta all'amaretto

Quando ieri stavo pulendo la cucina che era esausta, sporca e provata almeno quanto me, mi squilla il telefono.
"Ehmm c'è un piccolo problema, la cena era oggi, ma io sono ancora in ufficio, quindi abbiamo deciso che posticipiamo a settimana prossima"
...
Per sapere la mia reazione mettete parole a caso a questa gif

Vogliamo trovare il lato positivo? Mmmmhhh
Era tutto buonissimo!
No, questo mi fa sentire peggio.
Proviamo con un altro.
Ne ho approfittato per fare qualche modifica in casa

Che ve ne sembra? Qui e qui potete vedere come era prima :)


*No, non mi chiama Fusa, cosí mi chiama solo la mia Cuochina

29 commenti:

  1. Ribadisco il concetto espresso nei precedenti post... una figata!
    ^_^

    RispondiElimina
  2. ....la tua casina è proprio, proprio bellissimissima!!!!!!!!! Baci italiani.

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia! le monoporzioni poi sono un'idea geniale :) Bhè almeno avete cibo per una intera settimana fino a quando dovrai ricominciare a preparare tutto di nuovo :) Complimenti per la casa! E' deliziosa! Ma dove si trova? a Brooklyn?

    RispondiElimina
  4. Eh, io non ci credo che era tutto buonissimo, la prossima settimana devo provare per credere! (Il CT non è lontanissimo...) che fame mi ha messo questo post!

    RispondiElimina
  5. Ma che brava. A me piace motlo cucinare, però penso sempre come sarà preparare un'intera cena soprattutto se con ospiti importanti:-)

    Che bello il copripiumone e la libreria gialla che spezza il bianco. Invidia (sana) pe ril bagno!!!

    RispondiElimina
  6. Ma sei stata bravissima , mi è venuta fame solo a guardarle:)

    RispondiElimina
  7. Ma almeno ti sei pappata tutto tu, senza far assaggiare niente a lui per punizione?

    RispondiElimina
  8. Diciamo che hai fatto una prova-cena-generale per la prox settimana ed è andata benissimo: quindi sei pronta per il gran soirée! Casa tua moooolto interessante: vedendo le foto, preferisco la versione ante operam decisamente.

    RispondiElimina
  9. nnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnooooooooooooooooooooooo!!!!!!!
    ma come???? :-(
    beh, io al posto tuo avrei congelato tutto per una settimana :-D
    vedila cosi: hai potuto scegliere e la settimana prossima potrai cucinare un solo menu'! :-)

    mado', quando ci inviti a cena? :-P

    RispondiElimina
  10. che rabbia ! vabbè...hai allentato la tensione per la prossima volta ! era una prova generale !

    RispondiElimina
  11. Se dovessi scegliere opterei per crema funghi e cavolfiore,melanzane e tirami su,come sono venuti?
    Bella e accogliente la tua casa

    RispondiElimina
  12. Sei stupenda! Il tuo racconto mi ha fatto troppo ridere! Beh, almeno non tutto é stato vano viste le delizie che hai preparato. E anche le modifiche alla tua casa sono carinissime. A questo punto devi tenerci aggiornati sulla nuova cena "della vita"!

    RispondiElimina
  13. sei straordinaria!!!!! mi sarei arrabbiata tantissimo... che tocco di gran classe il copriletto con il ponte!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Quando vuoi una cavia per provare le tue creazioni fammi un fischio, da Stamford ci metto poco ad arrivare. :)

    RispondiElimina
  15. buono!che fame.

    il soggiorno mi piace di piu` prima, ho la fissa che chi cucina (tipicamente io) e chi sta sul divano (tipicamente lui), si vedano.

    RispondiElimina
  16. Beh, almeno la casa è pulitissima per la prossima cena! ;)

    RispondiElimina
  17. ma che bella casa !!
    quanto odio questo genere di contrattempi...
    a me sarebbe venuto di buttare tutto all'aria ahahahaha
    voglio assolutamente sapere dove hai preso quel piumone ???
    :) :)

    RispondiElimina
  18. Nooooo!!
    Maledizione! Fdmc a pane e acqua fino alla prossima settimana... e tutto quel bendiddio pero' potrai mica sprecarlo!?!
    Allora. Cena? Pranzo? Merenza, Bruch? Una schiscetta da portare al parco? Tutte le opzioni assieme? Dimmi tu e io volo! :-D
    Alice Divoratrice

    ... Il divano poltronoso messo cosi' e' assai labirintico!

    RispondiElimina
  19. Le modifiche alla casa sono venute bene! Come il resto, direi! Che Donna che sei,a cucinare tutto quel ben di Dio in un solo giorno! :)

    RispondiElimina
  20. La tua casa è bellissima! Mi piace un sacchissimo il copriletto...

    RispondiElimina
  21. Ma sei un catering non una donna!! O_O
    Per quanto riguarda casa io sono innamorata di quel mobile giallo e di come ci sta bene lì!!
    Comunque sistemata così mi piace :)

    RispondiElimina
  22. adoro il tuo piumone, copriletoo, copripiumone!!! e bellissima la casa...

    RispondiElimina
  23. ma gli ospiti chi erano?
    Adoro la ''credenza'' gialla **

    RispondiElimina
  24. casa stupenda ma io l'avrei imbrattata subito di sangue... sangue di lui appena arrivava a casa

    RispondiElimina
  25. Per prima cosa: complimenti per la casa, mi piace un sacco;
    Seconda e ultima cosa: mi sarei arrabbiata tantissimo anche io. E inutile cercare lati positivi, in certi casi ti arrabbi e basta.

    RispondiElimina
  26. Quoto Emy: ma gli ospiti chi erano? Spero che il loro palato sappia apprezzare! ;) Perchè qui in Olanda capita anche questo: che le papille gustative degli ospiti non sanno percepire le modulazioni dei sapori e trangugiano come se fossero patate fritte e aringhe crude.

    RispondiElimina
  27. Ma dimmi un po', dopo che ti ha detto che la cena era annullata, poi gli schizzi di sangue sul muro come li hai puliti? ;-)

    RispondiElimina
  28. ho una voglia di tiramisu' ora.......
    mili
    www.viverenewyork.blogspot.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...