martedì 22 gennaio 2013

La quarta stagione


L'anno scorso di questi tempi giravo per le strade sconosciute e gelide di New York cercando casa. Non nevicava e ne ero felice, perché l'idea di trascinarmi da una parte all'altra della città con gli stivali  affondati nella neve mi terrorizzava.  Però adesso ci vorrebbe una bella nevicata. Una nevicata che porti silenzio e pulizia, quiete, divano e copertina. 
Anzi sul divano ci sarebbe un problemino.

Infatti, non so se ve l'ho detto ma sono mesi che non posso stare in soggiorno a lungo: abbiamo un terribile problema con una puzza chimica che arriva da non si sa dove e non si sa perché.
Ne abbiamo provate di tutte. Abbiamo sigillato le fessure con silicone e spuma espandibile.
Non ha funzionato.
Abbiamo chiamato un idraulico che più sfaticato di così non potevamo trovarlo, che si è preso180$ per dirci:
"no, a me non sembra così terribile"
Abbiamo cambiato il condizionatore ipotizzando che provenisse da lì.
Non ha funzionato.
Ho usato aspira odori, candele, diffusori e chi più ne ha più ne metta.
Situazione peggiorata, oltre alla puzza solita c'era pure quel pseudo profumo di arbre magic.
Nella disperazione ho perfino chiamato il 911!
I pompieri la puzza l'hanno sentita, ma non era gas metano e loro possono fare qualcosa solo in quel caso.
Nel dubbio che provenisse dal pavimento, ho disseminato tappeti in ogni dove.
Nulla da fare.
Infine ho scoperto che c'è un dipartimento dedicato alla qualità dell'aria. Ho invitato la mia richiesta di intervento, ma purtroppo mi hanno risposto solo che avrebbero allertato i proprietari.
Si, come se noi non glielo avessimo già fatto presente svariate volte.
Sono molto preoccupata perché purtroppo da quando siamo tornati dalle vacanze la puzza si è diffusa anche in camera da letto. Risultato? Dormo con le finestre aperte e siamo sotto 0!
Pensare che gli scarafaggi mi sembravano un problema insormontabile e mi è bastato chiudere due buchini con un po' di stucco. 5 minuti e 5 dollari, mi sono sentita  una specie di Handyman!
Sono sicura che sta roba sia tossica o che comunque non faccia bene: spesso la gola brucia e quando è molto forte mal di testa e nausea non mancano.
Vorrei davvero capire quale possa essere l'origine o almeno a chi rivolgermi per risolvere il problema.
Voi che fareste? Se avete delle idee vi prego di illuminarmi perchè sono sull'orlo di una crisi.
E ho tanto freddo :(
Però c'è un aspetto positivo, perchè un aspetto positivo noi lo vogliamo sempre trovare, vero?
Sta maledetta puzza mi costringo ad uscire spesso.

E New york d'inverno è straordinaria, perfino senza natale!
 Trovo che il freddo risalti le sue forme e il cielo che si tinge di tutte le sfumature possibili tra il bianco latte e il turchese è come se ogni giorno le regalasse un vestito nuovo.
Aiutatemi, altrimenti mi tocca traslocare!
Ah già, devo comunque traslocare :(

31 commenti:

  1. Non ne ho la più pallida idea, ma le tue foto le amo molto. Tieni duro allora se presto traslocherai :)

    RispondiElimina
  2. che voglia di camminare per le sue vie mi hai messo...belle le foto!!

    RispondiElimina
  3. non so che dirti magari un idraulico a modino??? oppure che sia muffa??? insomma sto andando a casaccio ... bellissime le tue foto complimenti

    RispondiElimina
  4. Oh! Una volta sono partita per una settimana e al mio rientro c'era una puzza tremenda!!! Così semplicemente mi son detta che dovevo pulire più approfonditamente e ho trovato sotto ad un sacco dove tenevo il piumone un topo morto. Quando l'ho visto ho urlato più forte che potevo, è stata l'esperienza più brutta della mia vita!!! Non è questo il tuo caso, ma mi hai fatto ricordare questo episodio. In quel caso chiamai quelli della derattizzazione. Nel tuo caso, direi che le hai provate tutte! Io anticiperei il trasloco! Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Hai provato a chiedere ai vicini di sotto, sopra e fianco se da loro 'sta puzza c'è? Non è che viene da qualche tubo che passa per il pavimento? Mettiti a quattro zampe stile segugio e sniffa il pavimento, e poi anche le pareti perché ci sarà una zona dove la puzza è più concentrata. O fai un puzza party. Inviti gli amici a cena-sniffo e chi trova l'origine dell'odore vince un premio!

    RispondiElimina
  6. Non so proprio cosa possa essere ma anch'io ti consiglio di anticipare il trasloco a questo punto, visto che lo avevate comunque in programma!

    RispondiElimina
  7. C'e' qualcuno al piano di sotto che "cucina" metanfetamine come in Breaking Bad?
    Gli altri vicini non sentono niente? Forse dovresti dire al proprietario che se non trova una soluzione traslocherai presto e fargli capire che potrai denunciarlo se avrai problemi di salute.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, la minaccia della denuncia dovrebbe funzionare

      Elimina
  8. Rantolo dal ridere... lo so, non dovrei, ma le ipotesi sono meravigliose almeno quanto la descrizione della tragedia. Vedi? Anche la casa ti dice: lasciami, puzzo.
    Troverai qualcosa di speciale, è oramai chiaro che tutto lavori per questo incontro!

    RispondiElimina
  9. Magari l'hai già presa in considerazione, ma la tazza del wc? O comunque gli scarichi in generale?Forse però l'idraulico sfaticato ha già controllato...
    Io ho questo problema. L'odore che sale su è di fogna misto a chimico.
    Il problema che si crea da me è questo: dopo che a fine giornata tutti nel palazzo hanno scaricato più e più volte, si vuotano i sifoni degli scarichi. Io ho risolto scaricando il wc più spesso e riempiendo i lavandini di acqua con il tappo chiuso, per poi svuotarli contemporaneamente. Questo dovrebbe garantirmi il riempimento dei sifoni, stemperando l'odore almeno per quella giornata.
    Dubito di esserti stata d'aiuto...ma ci ho provato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti averci azzeccato invece,cosa dici Mi?

      Elimina
  10. E' proprio vero che l'inverno a ny è magico, grazie per le foto! ^^,

    RispondiElimina
  11. ma ai vicini hai chiesto? loro ce l'hanno il problema?

    RispondiElimina
  12. Secondo me ti resta solo una cosa da fare: munita di assicurazione medica ti senti male e vai in ospedale dove racconti cosa succede e spieghi per bene che hai chiamato tutti e che stai male quando stai in casa. Loro chiamano i padroni di casa o un servizio apposito perché se muori non è cosa buona e giusta e la cosa si risolve...
    per il resto, NY l'ho sempre preferita in primavera, in inverno mi si gelano le chiappe solo a vedere le foto :D

    RispondiElimina
  13. non potrebbe essere qualcosa applicato o fatto applicare dai proprietari, che so una qualche vernice? non ne so mezza di queste cose, quindi perdonami la sciocchezza, nel caso... A proposito di pompieri, non c'entra nulla, ma hai per caso visto la serie Chigaco Fire. Io ci sono diventata pazza e non vedo l'ora che riprenda a fine gennaio, ci sono dei pezzi d'uomo tali che dimenticherei anche la puzza chimica!

    RispondiElimina
  14. Proprio in questi giorni a Parigi è successo qualcosa di simile. Un odore terribile che crea giramenti di testa e nausea. La causa è dovuta alla fuga di gas di una fabbrica della normandia.

    Cmq l'idraulico è un vero e proprio genio del male!!!

    RispondiElimina
  15. Bene di sicuro non fa, comunque per sdrammatizzare questa cosa della puzza mi ricorda molto una puntata di How Met Your Mother quando Lily e Marshall comprano quella casa a New York stra puzzosa, ma la puzza gli si rivela solo dopo... Un bacio sperando che tu possa tornare presto sul tuo divano :)

    RispondiElimina
  16. Siceramente nn saprei come aiutarti, mi spiace proprio.
    Le foto che hai postato sono bellissime...

    RispondiElimina


  17. ... nella prossima vita voglio nascere idraulico a NYC...

    RispondiElimina
  18. Uh mamma!
    Come diceva qualcuno più sua Parigi si stanno sorbendo una puzza atroce di metantiolo proveniente da una fabbrica di additifi per lubrificanti, dicono sia una roba fetida tipo cavolo marcio...non è che avete qualche fabbrica del genere nei dintorni? (però: perché si sente solo in casa vostra?)
    Non è che invece è puzza di formaldeide? Hai cambiato qualche mobile in casa? o avete spostato qualcosa vicino ad un termosifone?Avete ridipinto? Lavori nel palazzo?
    Come ultima spiaggia antipuzza prova le papier d'àrmenie (son tipo strisce di carta da bruciare, c'hanno una potenza esagerata!)
    (ps:vedi che c'è qualche buon motivo per amare un po'di più il prossimo trasloco?:)

    RispondiElimina
  19. Traslocare di nuovo? Ecco, mi sono persa qualcosa...

    RispondiElimina
  20. Se l'odore, anzi, la puzza, prima non c'era è per forza qualcosa che ha a che fare con gli scarichi. Non solo del bagno, magari anche della cucina. Lavastoviglie e lavello della cucina???

    RispondiElimina
  21. Ma che roba!!!! Non saprei prorio cosa possa essere...

    Le tue foto sono davvero bellissime! Se ti va passa da me che c'è un concorso di fotografia.

    http://le-immagini-del-mio-cuore.blogspot.it/

    RispondiElimina
  22. Omammamia! E come si fa?.. Anche io impazzirei se in casa ci fosse una puzza costante e irritante!.. La soluzione di andare in ospedale dicendo che stai male a causa di questa puzza potrebbe essere una buona idea per fare smuovere il culo dei proprietari!.. E poi si trovate in fretta e traslocate!!
    Auguri cara!
    Annalisa

    RispondiElimina
  23. Ma sta puzza l'ha sentita qualcun altro oltre a te? :-)

    RispondiElimina
  24. da quello che dici mi viene in mente che potrebbe trattarsi di composti solforati, ma in questi casi trovarne la fonte non è semplice. Fossi più vicina un campionamento di aria te lo verrei a fare io per poi analizzarlo (oddio a pensarci bene come scusa per un giretto a new york potrebbe funzionare..."devo assolutamente andare a risolvere un problema di puzza ad una tizia che non conosco ma che mi sta tanto simpatica"....). In italia di solito è sufficiente allertare i carabinieri che poi passano la patata all'arpa di competenza....e se provassi a contattare direttamente un qualche ufficio EPA? In bocca al lupo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorgia io ti invito più che volentieri, far analizzare l'aria è proprio la prima cosa che vorrei fare!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...