giovedì 26 aprile 2012

Probabilità e imprevisti


Dunque sta notte, mentre dormivo di quel sonno pesantissimo che mi accoglie verso le tre del mattino, sento il Fdmc, alzarsi sbuffando e facendo volutamente rumore. Lo conosco, quando fa così ce l'ha con me per qualcosa che ho fatto e che io ancora ignoro*. Mentre chiedo a Morfeo l'immediata assoluzione da qualsivoglia peccato possa aver commesso, nella speranza di non svegliarmi del tutto, sento lui che dice:
"Vieni  subito qui, Donna con fuso dormiente"
La mia coda di paglia lunga chilometri subito pensa:
"Che avrò mai fatto di male questa volta? Deve essere qualcosa di grosso per meritare addirittura la sveglia nel cuore della notte!"
Ci rifletto un po', mugugno, non mi viene in mente niente di clamoroso e allora blatero qualcosa del tipo: 
"domani sistemo tutto"
Ma lui insiste:
"No, adesso! Devi venire adesso, è una cosa della massima urgenza"
Perchè farà sempre il misterioso? non potrebbe dirmi subito di che si tratta?
Mi trascino giù dal letto e...OH MAN!
Avete presente il soggiorno ritratto  qui sotto? quello che avevo appena finito di lucidare, sistemare e fotografare?
Ecco. Tutto allagato!
Rubinetti aperti in almeno tre punti del soffitto e qualche gocciolina frizzantina sparsa qua e là. Pioveva sul televisore e tutto l'armamentario che gli fa compagnia. Il parquet aveva cambiato colore...più scuro non è male :)
I piedi bagnati, le scarpe bagnate, il divano bagnato, ho freddo!
"Chiamiamo il numero di emergenza del condominio" 
Telefono fuori uso. Ha preso troppa acqua.
"Citofona al portiere e chiedi se può chiamare lui"
Povero, dormiva.
"Non rispondono"
"Allora prendi il cellulare e CHIAMA IL 911"
Si, l'ho detto!
La frase must di tutti i telefilm di azione, proprio quella. Ho sentito un brivido lungo la schiena e non  per via dei piedi inzuppati.
Nemmeno il tempo di distribuire secchi, vaschette e bidoni che sono arrivati i pompieri.




Avete presente il classico pompiere newyorkese, aitante, muscoloso, oserei dire sexy?
Purtroppo ieri sera non era disponibile. O forse il fireman dannatamente bello si dà al cinema subito dopo il corso di addestramento, perchè io non ne ho mai incontrati e di occasioni, ahimè, me ne sono già capitate :)

Si è scoperto che c'era una perdita nella lavastoviglie degli inquilini di due piani sopra il nostro (devono usarla moltissimo!)
Abbiamo tutto il soffitto da rifare e qualche altro piccolo danno, ma ora scusatemi mi pare di sentire il rumore di una goccia che cade...tac tac tac
AIUTO!




* mi ha confessato che era arrabbiatissimo perchè era convinto che avessi dimenticato la doccia aperta. Trascuriamo la considerazione che ha di me e del mio essere una donna matura.

59 commenti:

  1. Noooo...Che disastro...Non ti invidio per niente...Io mi metterei le mani nei capelli al pensiero di riportare tutto in ordine...Armati di pazienza...Forza e coraggio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi sarei mai sognata di fare le pulizie di primavera e invece! la vita mi sorprende ogni giorno :)
      un po' mi viene l'ansia in effetti, ma meglio riderci su!

      Elimina
  2. Due-piani-sopra.
    Non ci credo.
    E quello sopra a voi aveva il canotto?
    Mi dispiace per il vostro salotto meraviglioso :((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io non lo so come è possibile e per una lavastoviglie poi??
      Non mi sento di condannare quelli di sopra, perchè nemmeno io non mi sarei mai svegliata se non fosse stato per FDMC.

      Lo rimettiamo in piedi il salotto, piano piano

      Elimina
  3. Ma come cavolo fanno le case???

    La fiducia del marito mi ha troppo ridere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? pensa che sia una bambina (rincitrullita) di tre anni! :)

      Elimina
  4. oddio mi è venuto da piangere solo a leggerti!!
    e i tuoi vicini del piano superiore sono morti allagati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non lo so! il pompiere faceva loro il verso dicendo che sembravano un po' rintronati :)
      io non li ho visti. Non ero esattamente presentabile al momento del fatto :D

      Elimina
  5. Una volta quando ero all'univeristà ci è scoppiato un tubo in bagno ed ha allagato la casa del vicino che era pure in vacanza.. noi non ci siamo accorte di niente. quando è tornato ha trovato un disastro. Faceva l'antiquario, immagina i mobili che aveva!
    Il padrone di casa ha dovuto pagargli tutti i danni però.

    Voi non avete un'assicurazione per la casa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si per fortuna siamo assicurati, ma se penso che dovranno venire muratori e imbianchini mi vien male...pensavo di aver finito per quest'anno e va bè prendiamola con filosofia

      Elimina
  6. nooooooooooo.......prendete tutto e scappate, cambiate casa..........scherzo, però...mica tanto...mamma che situazione, non vi invidio per niente...dai, un po' di pazienza e tutto andrà a posto, spero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molta pazienza che i padroni di casa di questo stabile sono mooolto calmi :)

      Elimina
  7. Esperienza terribile!!! Comunque tuo marito si fida molto di te...
    (La foto è bellissima :D )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero? proprio l'esempio della fiducia matrimoniale :)

      Elimina
  8. Viva i pompieriiiiiiiiii viva i pompieriiiiiii...

    Firemen, Vigili del Fuoco, Feuerwehrmann..come li volete chiamare...

    Ehmm scusate..mi ricompongo..
    Mi dispiace per l'allagamento, è successo anche a noi ma io non ero in casa...
    Il peggio è far uscire la maledetta puzza di umido..

    Comunque io ribadisco Viverrima i Pompieri.. ecco..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia Atena guarda, quelli che ho visto io fanno crollare ogni certezza, te lo assicuro :)

      Elimina
  9. se voi avevate casa in quelle condizioni immagino che quelli sopra voi erano già nel canotto! Cmq mi dispiace tantissimo per l'inconveniente e ti dirò dal post mi sembra che tu l'abbia presa anche con una certa filosofia :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si, diciamo che poteva pure andare molto peggio, quindi meglio non farsi abbattere :)

      Elimina
  10. aahahah hai tutta la mia solidale comprensione, anche il senator avrebbe immediatamente pensato che fosse stata colpa mia, cosa che mi fa imbestialire visto che alla fine quella che manda avanti questa casa, ancorche' non in modo efficientissimo e precisissimo come lui farebbe se solo ne avesse il tempo, sono al 100% io!

    RispondiElimina
  11. Nooo!! Porcaccia la miseria! Ho detto che ti invidiavo ma giuro che non sono stata io! La mia era invidia positiva!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma figurati Silvia, se pensassi che le mie sfighe quotidiane sono frutto di qualche maledizione, dovrei pensare che mi odiano tutti :D
      invece è impossibile, un angioletto come me :))

      Elimina
  12. Risposte
    1. magari ci fosse stata la mia mamma ad asciugare :D

      Elimina
  13. Noooo! Mi dispiace tanto. Per fortuna c'è l'assicurazione: speriamo che riescano a rimettere tutto in sesto in tempi brevi. Porta pazienza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se non guardo il soffitto, già adesso pare tutto passato.
      Grazie per la solidarietà

      Elimina
  14. Povera va, che avevi appena finito :( Speriamo che facciano in fretta a rimettere tutto in ordine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmm la fretta non è una roba che conoscono in questo palazzo, noi abbiamo fatto la nostra parte, ma per la loro ci vorrà del tempo. Vorrà dire che non alzerò gli occhi al cielo per un po' :)

      Elimina
  15. Mossa invidiosa dei vicini di sopra che, a tua insaputa, leggono il tuo blog e hanno una casa orrenda?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah
      teoria interessante e molto lusinghiera

      Elimina
  16. nooooo ma non erano loro i pompieri ? accidenti più sfiga di cosi !!! cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stessa cosa che ho pensato io quando ho visto il vecchio panzuto che ha spalancato la porta :D

      Elimina
  17. Terrificante!! Ma una domanda mi sorge spontanea... se ho capito bene.. era due piani sopra il vostro... e cosa è successo al piano sopra il tuo? Era diventato un Aquario ????

    :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai che non lo so? non ho parlato ne visto nessuno degli incidentati boh

      Elimina
  18. Oh mamma!!! Mi dispiace tanto.. io sarei scoppiata in lacrime!!!! Ci vuole moltqa calma e pazienza in questi casi... Dai su piano piano sistemerete tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma anche io mi sono stupita della mia reazione calma e serafica
      sarà che avevo troppo sonno anche per disperarmi :)

      Elimina
  19. Che brutta cosa... a me è successo tanti anni fa avrò avuto si e no 18 anni... a san valentino siamo andati al mare a mangiare e abbiamo dormito giù nell'appartamento della nonna... abbiamo acceso la caldaia e siamo andati a cena... tornati...verso le 2 di notte...abbiamo visto l'acqua scendere dalle scale.... apriamo la porta...c'erano 10 cm di acqua! la caldaia si era rotta e l'acqua continuava a uscire....
    terribile... una notte di san valentino indimenticabile!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh cavoli! mi sa che a noi è andata molto meglio!
      ora mi tocca pure dire che siamo stati fortunati. Evviva la relatività

      Elimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi l'abbiamo dovuta sottoscrivere nel contratto di affitto, ma non credo sia obbligatoria

      Elimina
    2. volevo modificare il commento e invece l'ha cancellato.. che scema!! :D

      Elimina
  21. Donna con fuso dormiente, che brava che sei ad avere ancora delle goccioline di ironia dentro di te! Molta ammirazione.

    http://riruinglasgow.wordpress.com/

    RispondiElimina
  22. Noooo...terribile hai ragione a lamentarti se almeno fossero arrivati quei pompieri:-,comunque che casino mi dispiace un sacco ma come è possibile? e l'inquilino sopra a voi è affogato?Spero ti paghino i danni. Hai tutta la mia solidarietà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della solidarietà Olimpia! e comunque si se fossero arrivati i quei pompieri mi sarei potuta anche vendicare della sfiducia di mio marito :D

      Elimina
  23. se tanto mi da tanto, quello sopra a te dev'essere affogato.
    mammamia!
    valescrive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi viene il dubbio che non fosse abitato, perchè in effetti è strano che non abbiano sentito nulla
      ora vado a chiedere al portiere :)

      Elimina
  24. Ma noooo...quell'appartamentino cosi carino, tutto allagato? Ma poi...DUE piani?!? E al piano sopra al tuo come son ridotti? Stanno sott'acqua? O__o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa ridere che voi abbiate pensato tutte la stessa cosa, mentre io me ne sono bellamente infischiata. Sono una donna selfish?
      :)

      Elimina
  25. Oh mamma.
    Solidarietà a manetta.

    No... non al vice di Basettoni dicevo a VOI!
    Scusa l'umorismo da 4 soldi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rabb-it non l'ho capita!
      temo che mi manchi una seria cultura fumettistica!

      Elimina
    2. ma grazie per la solidarietà :)

      Elimina
    3. eh i danni di Topolino.
      Manetta era il nome italiano del vice di Basettoni, nome italiano del commissario di Topolinia.
      Fine della mia cultura fumettistica.

      Elimina
  26. Oh mamma mia spero che hai una buona assicurazione catastrofe casa interni...mi capito tanto tempo fa, una foto e l'assicurazione tedesca del inquilino sopra pago dopo due giorni..spero che anche in America siano cosi precisi:-) Ma quanto la usavano la lavastoviglie per arrivarti cosi tanta acqua giù:-)Il marito incacchiato all'alba è un mito..sembra mio marito quando mugugna:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma infatti io a sta cosa della lavastoviglie non credo fino in fondo. Sto palazzo fa acqua da tutte le parti :D
      solidarietà per il marito brontolone, conosco il genere

      Elimina
  27. Avevo perso questo post... Ma lasciami aggiungere: "che gran pacco!"
    Almeno avete l'assicurazione, sono rotture di balls enormi ma per fortuna cìè un piccolo parcadute.
    Un passo dietro l'altro e si ricomincia da capo!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si!
      oggi c'è una bella giornata
      e già non ci stiamo più pensando
      abbracci anche per te :)

      Elimina
  28. Capisco cosa provi perché anni fa era successo a noi.La causa fu il tubo della lavatrice! Ce ne siamo accorti perché, alle 5 del mattino, la signora sotto di noi ha iniziato a scampanellare ma, scendendo dal letto, per andare ad aprire avevo capito tutto perché avevo i piedi a mollo! L'assicurazione noi non l'avevamo........
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh mamma!
      mi spiace che a voi sia andata pure peggio :(
      i danni della lavatrice li conosco, c'era un periodo che la mia perdeva un giorno si e l'altro pure
      poi l'abbiamo ELIMINATA

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...