venerdì 25 novembre 2011

Un tacchino, le bandiere e una vecchietta


Eravamo fuori Boston. 
In U.S.A la periferia, a parte qualche eccezione, non è fatti di palazzoni tutti uguali,
ma di un susseguirsi di case, garage, vialetti e bandiere.
Non esattamente Wisteria Lane ma ci siamo quasi.
Il gigantesco pentolone pieno di olio di arachidi capeggiava dentro un garage. Prima dell'arrivo del tacchino, c'è l'usanza di friggere la qualsiasi cosa. Pare che serva per aromatizzare il pennuto. 
No comment.

Quando dico un po' di tutto intendo: gamberi, manzo, ravioli, calamari e quelli che vedete sopra. 
Cosa sono? Se qualcuno indovina gli spedisco un regalo. I promise!


Terminato il pre-fry (adoro quest'abitudine di inventare un nome per qualsiasi cosa) è arrivato il momento del mega tacchino, che è stato calato nel pentolone con una carrucola e ci è rimato per circa un'ora.

A questo punto siamo saliti in casa. Per fortuna! Perché le temperature non sono esattamente miti in questo periodo e mi stavo ibernando. La casa era molto accogliente e seduti in soggiorno c'era un sacco di nonni. Mi ero stupita di non averne visti in cortile, sapendo che il ringraziamento è una festa tipicamente familiare e, infatti, c'erano, solo che i furbetti erano rimasti al calduccio :) 
La tavola era imbandita di un sacco di portate, perché ogni invitato ha preparato qualcosa. A me era stato commissionato un piatto italiano. Io ho scelto di cucinare le lasagne, un classico sempre gradito! 
La festa è finita presto, vi racconterò delle differenze di orario che ci sono rispetto all'Italia. Fortunatamente ci hanno offerto un passaggio, perché sarebbe stato difficile trovare un taxi. Dovete sapere che il Thanksgiving è forse l'unica festa che riesce a fermare un po' questo paese sempre in movimento.

Mentre stavamo salendo in macchina, mio marito non si è accorto che l'anziana mamma del nostro ospite era seduta a fianco del conducente e stava per mettercisi lui.
Immaginare la scena di lui che si sedeva sopra la vecchietta è stata troppo esilarante per non ridere...
ma il mio cinismo è stato subito punito: ho fatto tutto il tragitto fino a casa con il cane di 100 kg, ritratto qui sopra, seduto sulle mie ginocchia!

26 commenti:

  1. ma quindi com'era sto tacchino fritto?? mamma mia..

    a me quei cosi sembrano marshmallow.. :)

    Rosamaria

    RispondiElimina
  2. comodo il viaggio di ritorno!!
    cosa sono quelle cose fritte? sembrerebbero dei dolci, ma non oso pensarlo..allora dico vegetali..uhm..melanzane pastellate? no eh, manco pe' niente.

    RispondiElimina
  3. Non saranno mica marshamallows fritti eh...

    RispondiElimina
  4. ma potrebbero essere calamari o seppioline?

    RispondiElimina
  5. Ci provo...
    Polpette di carne fritte(miscuglio di tacchino,uova,fagiolini,il resto del ripieno del tacchino,ecc...)

    RispondiElimina
  6. @Tutte
    dovete pensare molto a qualcosa che non friggereste MAI!

    @Rosamaria non mi sono pronunciata sul gusto perchè io non amo il tacchino in generale quindi ne ho assaggiato solo un pezzetto per "gentilezza" però tutti dicevano che era: very good" compreso il giocatore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Scusa l'invadenza,ma tuo marito che lavoro fa? lavora in borsa?

      Elimina
    3. No, non lavora in borsa e non gioca a pallacanestro :P

      Elimina
    4. Posso chiederlo? Lavora come ricercatore/accademico?

      Elimina
  7. Povero tacchino! La mia immaginazione non riesce... a immaginare niente riguardo alle cose fritte! Non saprei!

    RispondiElimina
  8. Mele? magari caramellate e fritte????

    RispondiElimina
  9. io vado con spicchi di arancia o mandarino

    RispondiElimina
  10. Piu' del marshmallows...leccalecca!

    RispondiElimina
  11. Pam pam pam paaammmmm
    LA LUNA NERA
    un altro indizio: non è dolce e solitamente non si mangia con lo stecchino ma in un piatto.

    RispondiElimina
  12. guarda che io continuo se non mi fermi eh?! allora finocchio fritto o pallottole di mac&cheese

    RispondiElimina
  13. Formaggio...scallops...datteri...fichi secchi?

    RispondiElimina
  14. calo un velo sul mio commento riguardo al pranzo e al tacchino,per quanto riguarda il fritto:secondo me è purè eh...eh...eh

    RispondiElimina
  15. and the winner is...
    SPICY GINGER ALE
    solo una quasi americana poteva indovinare!


    mandami il tuo indirizzo, please
    che ti invio un regalino

    RispondiElimina
  16. Hai ragione!
    mac &cheese appallottolato, passato nella pastella, "insteccato" e fritto!
    mio marito ha avuto pure il coraggio di assaggiarlo!

    RispondiElimina
  17. Avrei detto pollo...banale...
    Comunque, probabilmente l'avrei assaggiato anche io!
    Adesso però sono incuriosita da questo mac &cheese, devo assolutamente provarlo!
    Povero tacchino...fritto in un pentolone "usato"...

    RispondiElimina
  18. mac & cheese appallottolato e fritto??!!?? Ma questi sono pazzi!!!

    RispondiElimina
  19. Yayyyyy!!! :) a dire il vero anche io l'avrei provato, ma si sa che 5 anni qui ti forgiano ;) so che i premi non si scelgono, però come regalo vorrei una Mi spedita via ups :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...