giovedì 17 novembre 2011

Cose che accadono


Forse è successo che ha incontrato un mega televisore piatto, piatto e ipermoderno e se ne è innamorato. Improvvisamente quello vecchio, con la sua gobba antica è diventato di troppo e così ha pensato di liberarsene. Quando lo ha messo in strada, ancora appoggiato sullo stand, lo ha avvolto di plastica e nastro adesivo forse per non fargli prendere freddo. Poi mosso da compassione, dal rimorso o dall'interesse verso il prossimo ci ha messo un cartello: funziona ancora!
Un po' come dire: qualcuno se lo pigli, ne vale la pena!



ps: il giorno dopo il tv non c'era più ma non so se ha trovato una nuova casa o se è finito su un camion diretto in discarica

14 commenti:

  1. Ciao! Ma anche lì si lasciano le cose in strada quando si vuole affidarle ad un nuovo proprietario??

    Il tuo blog lo avevo già letto, mi piace moltissimo la grafica che hai scelto!! Ti seguo eh? ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao, anche noi abbiamo sostituito il vecchio televisore dall'ingombrante tubo catodico, che avevamo in salotto, con uno nuovo dallo schermo super piatto!!!...solo che non siamo riusciti ad abbandonarlo, primo perchè era un regalo di mia nonna, secondo perchè ancora funzionante, terzo perchè va bene far girar l'economia...ma non sprecare le risorse!! E' così lo abbiamo fatto accomodare in camera da letto...idea che si è rivelata alquanto geniale :) sapessi che comodo guardare la tv sotto le coperte!!!...Alla fine usiamo quasi più questo vecchiotto che quello nuovo in salotto!!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  3. ha trovato casa
    :)
    valescrive

    RispondiElimina
  4. Già, l'avrà preso qualcuno! Qui ho visto anche divani con il cartelo "prendetelo se volete, prima che passi il monnezzaro" XD

    RispondiElimina
  5. io spero che sia stato adottato e che abbia ancora molte storie da raccontare :D

    RispondiElimina
  6. @Lucy van Pelt, Grazie! mi dirai al sud come fanno!
    @Ila, avete fatto benissimo! io adoro la televisione in camera, se ne vessi una sola (come mi è capitato) la metterei lì
    @Valescrive lo spero anche io :)
    @Ali ahahahaah che tutto il mondo è paese
    @TuristadiMestiere come sei poetica!

    RispondiElimina
  7. Be', dispiace liberarsi di una cosa se funziona ancora, no? Speriamo che qualcuno se lo sia portato a casa...

    RispondiElimina
  8. e c'hai ragione destinazioneestero, speriamo che non sia finito in discarica!

    RispondiElimina
  9. Qui si pigliano qualsiasi cos tu lasci fuori, pure i vestiti usati, praticamente c'è un riciclo continuo, niente viene sprecato, ma soprattutto, qualsiasi cosa sparisce nel giro di 15 minuti o meno.

    RispondiElimina
  10. un sistema che funziona, insomma :)

    RispondiElimina
  11. anche qui in svizzera ci sono determinati giorni in cui puoi lasciare le cose in strada, di solito sono mobili di gusto un po' orrido.
    Complimenti per il blog e per la lista infinita di alti blog all'estero..li sto scartando come caramelle :-)

    RispondiElimina
  12. Ho letto da qualche parte di interi salotti retrò lasciati per strada :) Grazie per i complimenti, Pinguino! Ho aggiunto anche il tuo blog alla lista

    RispondiElimina
  13. anche qui si fa: si mettono le cose NON da buttare a fianco dei cassonetti, e chi è interessato se li prende ^^

    RispondiElimina
  14. mi sembra un'ottima cosa, no? Qui a dir la verità non mi era mai capitato di vedere una cosa simile, ma ora mi informo meglio per capire se è una consuetudine e sono io ad essere un po' troppo distratta :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...